Via Matteo Bonello, 2, Palermo, IT
pastoralefamiliare@diocesipa.it

OASI CANA

Per il sito web dell’associazione http://www.oasicana.it/

Anno fondazione: 1985, a Palermo, per iniziativa di P. Antonio Santoro omi.

Tipo di aggregazione e riconoscimento ecclesiale

L’Associazione, dopo molteplici riconoscimenti di fatto in più diocesi ed organismi ecclesiali sia a livello di singole diocesi che a livello regionale e nazionale, ha ottenuto anche il formale riconoscimento ecclesiastico (can. 299 del CJC) con decreto dell’Arcivescovo di Monreale (Palermo). Per il diritto civile la forma giuridica è “organizzazione non lucrativa di utilità sociale” (onlus).

→Breve storia

L’Associazione OASI CANA Onlus nasce a Palermo, come “Gruppo Cana”, l’11 novembre 1985 per iniziativa di P. Antonio Santoro omi. E’ un’Associazione di volontari, d’ispirazione cristiana e apartitica, per l’accoglienza e la formazione della persona, della coppia e della famiglia.

I membri dell’Associazione – fin dai primi passi dell’allora “Gruppo Cana” – in modo quasi inconsapevole hanno respirato e, in modo diverso, assimilato le caratteristiche fondamentali del Carisma di Sant’Eugenio: l’amore appassionato a Cristo e alla Chiesa (nella concretezza delle sue incarnazioni), l’attenzione ai poveri dai molteplici volti, specie alle “povertà” degli sposi e delle famiglie, lo slancio missionario soprattutto a partire dalla famiglia, l’attenzione al sociale, il clima di famiglia, lo “stile mariano” nell’apostolato e in altri servizi…

Nel tempo, questi aspetti sono stati considerati e vissuti soprattutto nella prospettiva della soggettività della coppia e della famiglia e del servizio ad esse. Veniva così sempre più maturando la consapevolezza di essere, in quanto sposi “nel Signore”, soggetti, destinatari e missionari, di un particolare carisma, il carisma coniugale dell’ “unità dei due”: coppie per le coppie, famiglie per le famiglie …

Dagli incontri informali degli inizi si è passati ad incontri formativi sempre più organizzati come servizio sia alle esigenze dei membri del gruppo che di altre coppie.

In ascolto dello Spirito e attenta al territorio e alle esigenze delle persone e delle Chiese locali, negli anni l’Associazione – grazie all’impegno di soci, iscritti e persone che condividono finalità, obiettivi ed operato – per la realizzazione delle sue finalità, ha ideato e gestisce alcune strutture stabili di servizio (vedi sito www.oasicana.it), dando così concretezza, armonia e continuità a quanto il Signore della Vita e dell’Amore ci faceva sperimentare: Unità coniugali (cioè, gruppi-famiglia)la casa dell’Oasi Cana di Gibilrossa; Verso Cana… (itinerario per fidanzati); Lettera di Famiglia (periodico dell’Associazione); Centro Solidali con Te (centro di integrazione e riabilitazione persoggetti portatori di handicap e sostegno alle loro famiglie); Casa Nazaret; Oasi Famiglia S. Maria di Cana; Consultorio Familiare “Cana”; Sedes Sapientiae (gestisce i programmi formativi ad intra e ad extra dell’Associazione); il Centro OASI CANA per la Famiglia e la Vita; la Chiesa Rettoria “S. Famiglia di Nazaret”;   una scuola per l’infanzia (oggi chiusa perché ha esaurito il suo compito); il Fondo di Solidarietà Alimentare (per sostenere famiglie bisognose con alimenti di prima necessità), il Pe.Co.Fa.S. (Centro Studi e Ricerche su Persona, Coppia e Famiglia).